Scritto da
Guido Lorenzelli
Lettura: 1 minuto
Febbraio 25, 2022
Categoria:

Guerra in Ucraina: anche le partite dei dilettanti inizieranno con 5' minuti di ritardo

Non solo il calcio professionistico, anche il calcio dilettantistico italiano si fermerà per 5' minuti in segno di solidarietà e rispetto per quanto sta succedendo in questi tristi giorni in Ucraina.

Tutte le gare dei campionati dilettantistici dalla Serie D alla III Categoria inizieranno quindi con 5' minuti di ritardo rispetto al normale orario programmato per il calcio d'inizio.

Queste le parole del presidente della FIGC Gabriele Gravina sull'argomento:

I valori universali dello sport ci impongono una riflessione non vogliamo girarci dall’altra parte. Interpretando un sentimento diffuso nell’opinione pubblica italiana, che attraversa in modo trasversale anche il nostro mondo, vogliamo mandare un messaggio chiaro: il movimento calcistico nazionale è sensibile e molto preoccupato per quello che sta accadendo in queste ore, lo sport non fa politica ma reclama a gran voce la pace”.

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up