Scritto da
Redazione
Lettura: 1 minuto
Aprile 23, 2022

Il Club Levante sensibilizza il rispetto verso i direttori di gara

Lo ha fatto attraverso un incontro con l'osservatore AIA Maurizio Bello.

Bella ed importante iniziativa da parte della scuola calcio Club Levante che ha voluto sensibilizzare il rispetto verso la figura dell'arbitro.

Lo ha fatto attraverso un incontro svoltosi presso il centro sportivo di Montepertico al quale ha preso parte l'Osservatore AIA Maurizio Bello.

Questo ha spiegato in modo dettagliato ai ragazzi del sodalizio biancoblu il percorso che un fischietto compie per arrivare poi a dirigere le gare ufficiali e come quest'ultime vengono gestite. Bello ha sottolineato che gli arbitri sono da equiparare ai giocatori in quanto anch'essi svolgono una preparazione fisica e sono sottoposti a giudizi.

Promotore dell'iniziativa è stato il tecnico della formazione Primi Calci del Club Levante, Marco Consoli: "Abbiamo deciso di contattare Maurizio (Bello, ndr) per far capire ai nostri ragazzi qual'é il percorso di un arbitro facendo anche alcuni paragoni con gli atleti stessi. Abbiamo cercato di spiegare ai nostri bimbi che la figura dell'arbitro è importante quanto quella dei giocatori. Ho ritenuto necessario questo incontro perché troppo frequentemente sento ragazzi che, dopo una sconfitta, si appellano alla direzione di gara. Purtroppo in Italia abbiamo una cattiva cultura sotto questo aspetto. Ringrazio Maurizio Bello e l'AIA per la disponibilità".

Nella foto: Maurizio Bello parla ai giovani atleti del Club Levante

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!
Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up