Scritto da
Redazione
Lettura: 2 minuti
Settembre 11, 2023

La Fezzanese Under 19 e sconfitta dalla Carrarese Primavera

Carrarese Primavera-Fezzanese juniores 4-2

Carrarese: Riccò,Spella,Ferretti,Butrugno,Raid,Asllani,Cittadini,Bernabè, Rosaia,Alberti,Arena(entrati Calò, Centi,Cappelli, De Simone,Di Matteo, Luciani,Pasquini, Micheli,Sansaro, Crisquolo, Guadagnoili)All. Pozzi

Fezzanese: Gaggini,Salvetti,Macchini,Bruni,Vignali,Battini,Roncarà, Ferrari, Perez,Sacchelli,Zappelli( entrati Masetti, Mazzola, Carli,Brogi,Del Vigo, Ratti, Agotani,Pepe, Tettè)All. Ponte
Arbitro : Ballerini di Carrara
Marcatori : 8’ Arena, 9’ Roncarà, 13’st. Luciani,21’st. Perz Mendez, 34’ Guadagnoli, 42’ Guadagnoli

 

Salutare sgambata sul sintetico della “Fossa dei Leoni” di Carrara tra la Carrarese primavera 3 contro i liguri della Fezzanese juniores nazionali. Test in vista degli imminenti e rispettivi impegni di campionato dove i giallo azzurri inseriti nel girone A nel misto Emiliano-Lombardo-Friuli Venezia Giulia-Piemontese e anche sardo vista la presenza dell’Olbia dove l’esordio del team del nuovo allenatore Nicola Pozzi è fissato per sabato 23 c.m. sul campo amico contro i piacentini del Fiorenzuola. I verdi del neo mister Giulio Ponte invece alla loro nona uscita stagionale condita da quattro amichevoli e cinque gare nel torneo di Fossone dopo alcuni anni ritornano nel girone toscano. Inseriti nel raggruppamento F debutteranno sabato prossimo in casa dei senesi del Poggibonsi, girone che si preannuncia per Leandro Sacchelli e compagni di elevato profilo soprattutto sotto l’aspetto tecnico con un alto coefficiente di difficoltà. La gara dentro il caldo catino della “Fossa” iniziava con botta e risposta delle due formazioni, dopo l’efficace traversone rasoterra dal fondo di Sacchelli nell’area piccola sotto misura dove l’uruguaiano Perez sparava sul portiere. Dalla parte opposta i marmiferi passavano in vantaggio con lo “scatenato” Arena il suo pallonetto da fuori ingannava Gaggini, Subito dopo è Roncarà a pareggiare, tiro a girare dal limite su corto assist di Perez.. Dopo una ripartenza in verticale dei padroni di casa senza esito si ripresenta la stessa coppia ospite dal limite azione in fotocopia a questo giro il rasoterra di Roncarà terminava a lato. Prima del riposo da segnalare un salvataggio sulla linea di porta di Salvetti, mentre il compagno Gaggini toglie la palla indirizzata all’incrocio di Arena su calcio di punizione. Nel secondo tempo con le due formazioni radicalmente rivoluzionate dove c’è stato spazio per tutti i giocatori a disposizione dei due mister. I giallo azzurri apparsi subito propositivi dopo un paio di occasioni non sfruttate tornano avanti con Luciani che finalizza un cross rasoterra sotto porta. Poco dopo è Perez che sfrutta al meglio un “liscio” difensivo giallo azzurro involandosi in area mette dentro il due a due. Nell’ultimo quarto di gara dopo una veemente incursione di Ferrari(uno dei migliori) appoggio a Perez, il tiro da buona posizione è centrale senza esito. Sono i marmiferi nei dieci finali a chiudere i conti con la doppietta del subentrato Guadagnoli, I Fezzanoti ritorneranno in campo mercoledi 13 c.m. per contendersi il trofeo Under 19 “Backtoplay” di Fossone contro i versilesi del Forte dei Marmi,

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up