Scritto da
emiliano barabino
Lettura: 1 minuto
Dicembre 18, 2023

Al Don Bosco Spezia la "classica" col Canaletto Sepor

  1. D. BOSCO SP – CANALETTO S.  2 – 0

MARCATORI: Campagni (2, 1 rig.)

DON BOSCO SPEZIA: Ciardi, Cuccolo, Antonelli; Morettini (Adami), Boggio, Mazzantini; Napoletano (Romanelli), Campagni, Vargas Rojas (Falli); Pesare (Berti) e Di Muri (Barsanti).

CANALETTO SEPOR: Mazzini, Ferri, Saloni (Maccarone); Vanni (Bouhrame), Gambino, Campagni; Biloni (Pedaci), Paparcone, Carlini (Menacho); Marte Rosario (Galloro) e Natale.

ARBITRO: Savino di Genova.

Un paio di minuti bastano al Don Bosco Spezia per passare in vantaggio, mezzo tempo e una doppietta di Campagni per aggiudicarsi la “classica” del calcio locale, come qualcuno ha ribattezzato il confronto col Canaletto Sepor.

Al “Franco Cimma” salesiani avanti infatti già al 2', allorché il doppiettista trasforma un calcio di rigore procurato da Napoletano, successivamente Pesare sfiora il raddoppio che comunque arriva al 220 con lo stesso Campagni smarcato sotto porta da Di Muri. Verso la mezz'ora Cuccolo nega sulla linea di porta a Marte Rosario di riaprire il match. Nella ripresa, manca un paio di occasioni di triplicare Napoletano, che nella prima si vede annullare un gol forse per mancata concessione del vantaggio.

Infortunio a Pesare ed espulso in tempo di recupero Gambino per doppia ammonizione.

Nella foto l'infortunio a Francesco Pesare

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!
Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up