Scritto da
Redazione
Lettura: 3 minuti
Marzo 17, 2024

COLPO GROSSO LIGORNA: ESPUGNATO LO STADIO OSSOLA CONTRO IL CITTÀ DI VARESE

Colpo del Ligorna nel Girone A di Serie D. Biancazzurri capaci di espugnare lo Stadio Ossola contro il Città di Varese in una sfida Playoff decisa dal calcio di rigore di Miracoli nel secondo tempo. Tre punti dal grande peso specifico nella corsa alla Post Season.

Nella prima fase regna l’equilibrio. La prima occasione è di marca varesina, quando al 16' si libera Banfi, il quale calcia di collo esterno ma la sfera finisce alta. Ancora l’attaccante varesino al volo al 22' ma il pallone termina la sua corsa ancora sopra la traversa. Al 27' il Ligorna protesta un presunto tocco di mano in area ma il fischietto lascia proseguire. Al 30' si fa vivo il Ligorna con il colpo di testa di Rimondo innescato dalla catena di sinistra biancazzurra, ma la sfera termina a lato. Al 40' cross dalla destra e avvitamento di testa di Banfi, con Corci che respinge in controllo sopra la traversa in calcio d’angolo. Al 45' è ancora Banfi a provarci, con il mancino che però svirgola alla destra di Corci, senza pericoli. Si va così a riposo a reti inviolate.

Nel secondo tempo, più precisamente al 63', a sbloccare la sfida sono i Biancazzurri. Calcio di rigore comandato dall’arbitro per un tocco di mano in area e penalty affidato a Miracoli, il quale spiazza il portiere e porta in vantaggio i suoi. Al 71' reagiscono i varesini con la conclusione di Musumeci che scheggia il palo alla destra di Corci. Al 72' clamorosa occasione per il Ligorna, con Manno e Miracoli che colpiscono due legni nell’arco di pochi secondi, con il punteggio che rimane così sullo 0-1 per i ligornini. Al 77' l’urlo dell’Ossola viene strozzato dall’annullamento della rete di Molinari per fuorigioco. Ultima occasione in extremis per il Varese con la conclusione di Mandelli da fuori al 94’, respinta però da Corci. Questa è l’ultima occasione della sfida: blitz all’Ossola per il Ligorna.

Questo il commento di Luca Miracoli, esterno dei Biancazzurri: «Abbiamo fatto una grande vittoria. Purtroppo è stata una partita molto sporca, combattuta sulle seconde palle perché il campo non permetteva di proporre un grosso gioco. Però siamo stati bravi ad adattarci a questo tipo di partita e siamo stati bravi a vincere. Venivamo da un periodo un po’ complicato, con qualche risultato negativo e quindi avevamo tanta voglia di trovare tre punti e quindi siamo stati molto bravi. Per me ovviamente è una grande emozione tornare a Varese in quanto è la prima volta che tornavo in questo stadio. Poi ovviamente sono contento per la vittoria e per il gol, ma anche per essere tornato qua».

Questo il commento di Emanuel Manno, difensore dei Biancazzurri: «È stata una partita dura, combattuta sulle seconde palle, anche perché il campo non ci permetteva tanto di giocare. Però devo dire che ci abbiamo messo grinta, passione e cuore. Ci abbiamo messo un po’ di tutto e l’abbiamo portata. Siamo riusciti a portarla a casa contro una squadra che comunque era attrezzata, fisica e abituata a giocare in questo campo. Non è stato facile, però abbiamo dimostrato di essere un gruppo con gli attributi. Una vittoria che ha un grande peso specifico perché comunque era uno scontro diretto. Sono tre punti pesanti per il prosieguo del campionato e adesso dobbiamo iniziare un mini campionato. Queste ultime partite che ci rimangono sono molto importanti. Dobbiamo pensare gara dopo gara e raggiungere comunque l’obiettivo dei Playoff».

Questo il commento di Mister Lunardon, mister dei Biancazzurri: «Era una partita difficile. Sapevamo che venire qui non fosse per niente semplice. Nonostante tutto siamo venuti con bel piglio, anche se non venivamo da un ottimo momento. Questa è la dimostrazione che abbiamo un gruppo con grande mentalità, con grande fame, e che ha voglia di dimostrare sempre, di rialzarsi, di lottare e di far fatica. Oggi eravamo anche un po', non dico in emergenza, però avevamo qualche giocatore recuperato all’ultimo come Gomes e Tussellino si è fatto male dopo poco l’inizio. Complimenti ai ragazzi, adesso inizia un mini campionato e dobbiamo essere bravi a chiudere bene».

SERIE D | GIRONE A

CITTÀ DI VARESE vs LIGORNA 0-1 (0-0)

RETI: 63' Miracoli (rig)

CITTÀ DI VARESE: Ferrari; Pisan (70' Liberati), Cottarelli, Molinari, Benacquista; Palazzolo, Zazzi (84' Mandelli), Malinverno; Stampi; Banfi, Di Maira (61' Musumeci). A disp: Cassano, Furlan, Settimo, Ortelli, Bernacchi, Colombo. Mister: Cotta.

LIGORNA: Corci; Dellepiane, Scannapieco, Danovaro; Tassotti, Squarzoni, Manuzzi, Licco (74' Murgia), Tussellino (26' Rimondo); Manno (74' Cattaneo), Miracoli. A disposizione: Sanfilippo, Botta, Mangiaracina, Arbocò, Tancredi, Gomes de Pina. Mister: Lunardon.

ARBITRO: Testai di Catania

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up