Scritto da
Juri Lertora
Lettura: 2 minuti
Aprile 14, 2024

Ancora un miracolo della Fezzanese che batte il Pdha e centra la salvezza!

Ancora un miracolo sportivo per la società spezzina della Fezzanese del presidente Arnaldo Stradini che grazie alla vittoria conquistata questo pomeriggio al Luperi contro il Pdha festeggia la matematica salvezza quando mancano ancora tre partite alla fine della stagione regolamentare. Una salvezza conquista meritatamente dai ragazzi di mister Rolla che oggi hanno anche festeggiato il nuovo record di punti nei campionati di Serie D. A decidere la sfida il rigore realizzato da Bruccini che festeggia l’undicesima rete stagionale

PRIMO TEMPO- La prima emozione del match del Luperi arriva al 15' con la conclusione di Mariotti che termina di poco a lato. Al 22' grande occasione per I verdi con il violento tiro di Santeramo, quest'ultimo servizio da Stradini, che sfiora il sette della porta difesa da Siamatas. Al 30' Giampieri dal fondo pesca Baudi che conclude a rete ma Siamatas respinge la conclusione del capitano verde. Palla a Del Bello che da buona posizione non trova lo specchio della porta. Due minuti dopo Baudi dal fondo fa partire un un bel cross ma Mariotti da buona posizione non trova l'impatto con la sfera. E di fatto è l’ultima emozione della prima frazione di gara.

SECONDO TEMPO- La ripresa inizia subito con una grande occasione da rete per i verdi di Rolla con il pallonetto di Stradini che viene deviato sulla traversa dal grande intervento di Siamatas. Al 19' Baudi pesca sul secondo palo Del Bello che da buona posizione non trova lo specchio della porta. Al 21' intervento scomposto di Siamatas su Baudi e per Duranti ci sono gli estremi per concedere il calcio di punizione. Sul dischetto Bruccini che con freddezza realizza il vantaggio verde. Per il centrocampista ex Cosenza si tratta dell'undicesima rete stagionale. Al 31' arriva la prima concezione a rete per gli uomini di Podestà ma la punizione di Torromino è troppo centrale per impensierire Salvalaggio. Al 34' azione personale di Argento che poi conclude in diagonale senza però trovare lo specchio della porta. Al 41' Fezzanese vicina al raddoppio ma Scarlino da buona posizione calcia troppo centralmente. Al 46' brivido per i verdi con la punizione dal limite di Grieco che centra la traversa. Da segnalare l’esordio in Serie D di Zarrouki che al 46’ del secondo tempo è subentrato a Giampieri

FEZZANESE- PDHA E. 1-0

MARCATORI: 23' st. Bruccini (rig.)

FEZZANESE: Salvalaggio, Del Bello, Stradini, Selimi, Santeramo, Cecchetti (10' st. Cantatore), Giampieri (46' st. Zarrouki), Bruccini, Mariotti (38' st Scarlino), Baudi (32' st. Beccarelli), Fiori (18' st. Lunghi)

A disp. Gaggini, Zarrouki, Bianchi, Gabelli, Cantatore, Beccarelli, Scieuzo, Lunghi, Scarlino

All. Rolla

PDHA E.: Siamatas, Nacci, Papa (27' st. Rrapaj), Torromino, Doratiotto (38' st Blejdea), Argento ( 41' st. Vitale), Sassi, Challancin, Grieco, Mendez, Cancellieri.

A disp : Piazzola, Hastungs Rumoro, Blejdea, Vitale, Cosentini, Ciocchini, Rrapaj

All. Podestà 

ARBITRO: Duranti di Trento

ASSISTENTI: Irimca di Rovigo e Petarlin di Vicenza

NOTE: ammoniti Santeramo, Cecchetti e Giampietri della Fezzanese e Siamatas e Mendez del Pdha E.

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scritto Da: Juri Lertora

Ho collaborato con il Notiziario del Calcio, Il Secolo XIX, La Nazione, Piccolo di Trieste e Corriere dello Sport edizione romana. Da poco collabora con calciospezia.it
Non mi piace solo il calcio, amo lo sport in generale e motociclismo e basket completano le mie passioni sportive.

Ultimissime News

Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up