Scritto da
Redazione
Lettura: 3 minuti
Aprile 24, 2024

FUORI REGIONE| Terza categoria, coppa Provinciale e fase regionale grande caos

Il Dallas Romagnano non ci sta, Già disputato la finale vinta con premiazioni, già una gara nella fase regionale, ora pare che salti il tutto, si attende comuncato da parte delle Leghe competenti.

La scorsa settimana il club del Dallas Romagnano new entry nel campionato di terza categoria è turbato da alcune possibili decisioni della federazione a causa delle quali alla fine potrebbe sentirsi penalizzato. Dopo due diverse date (prima il 21 e poi 28 febbraio scorso)per disputare la finale e con l’ok. delle due Figc Firenze e Massa Carrara il 6 marzo scorso con il benestare della Figc veniva giocata la finale di Coppa dove il team guidato da mister Luigi Bertolini si è aggiudicato il trofeo, in finale contro il Marina di Massa con il classico risultato all’inglese. Qualificandosi per la fase regionale battendo nei quarti di finale dopo i calci di rigore i garfagnini dell’Atletico Castiglione qualificandosi per la semifinale contro la Campese sul campo amico come da calendario, match che era fissato per mercoledi 17 aprile scorso, che non si è disputata, in quanto, con tanto di ritardo nella comunicazione del Coni ha ribaltato il primo verdetto della LND nella controversia tra Pontremoli e Marina di Massa relativo alla semifinale della Coppa Provinciale tra i lunigianesi del Pontremoli Fc e Marina di Massa con il successo sul campo dei marinelli per 2-1. Da li il ricorso del Pontremoli alla federazione provinciale per la posizione irregolare di un giocatore del Marina di Massa, vinto ma inviato in ritardo. Così il contro ricorso del Marina di Massa al tribunale regionale il cui giudice ha dato ragione al club massese del presidente Lucchi. Il Pontremoli ricorreva successivamente contro la decisione della Lnd dove si è pronunciato a favore dei lunigianesi, invalidando di fatto il successo nella semifinale da parte del Marina di Massa. Situazione che si presenta assai particolarmente imbarazzante considerando che sono state disputate altre due gare, la finale provinciale e il quarto di finale regionale, con il conseguente passaggio del turno nella competizione, dove la neo nata Dallas al primo anno di attività è stato assoluto protagonista. Quali saranno le decisioni della Lnd non si conoscono ancora però chi potrebbe risultare penalizzato in questo inedito avvenimento è il Dallas Romagnano. A tal riguardo il club massese tende a precisare il complicato momento che si è venuto a creare ; Per ora non sono ancora usciti comunicati – dichiara la dirigenza azzurroamaranto  ma indiscrezioni parlano di un triangolare con Pontremoli ed Atletico Castiglione che a nostro avviso è veramente illogico e ingiusto. Per questo motivo non garantiamo la nostra presenza e siamo decisi a fare ricorso tramite tutti gli organi della giustizia sportiva. Prima della finale contro il Marina di Massa c’è stata una diffida del Pontremoli a disputare la gara che uscì nel comunicato ufficiale. Così abbiamo interpellato la federazione per sapere come comportaci e ci hanno risposto che il comitato provinciale si assumeva la responsabilità di giocare questa finale che, come tutti sanno, abbiamo vinto con tanto di premiazione finale e consegna della coppa. Dopodiché  siamo passati alla fase regionale giocando il quarto di finale in Garfagnana, una trasferta molto lunga che ovviamente ci è costata. Oltre al viaggio lungo e alle spese, abbiamo giocato in notturna contro una squadra fortissima, arrivando fino ai rigori. Nei giorni successivi molti giocatori erano ancora acciaccati e infortunati e questo ha pesato nella sconfitta in campionato del fine settimana proprio a Pontremoli, in una competizione dove siamo in corsa per il miglior piazzamento play off. Detto questo se le decisione saranno quelle che ci sono venute all’orecchio, ci sembra veramente una presa in giro.”

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up