Scritto da
Juri Lertora
Lettura: 2 minuti
Aprile 29, 2024
Categoria:

SESTRI LEVANTE| Barilari fà chiarezza: "Non ci sono motivi economici alla base della decisione di salutare questa società" (LETTERA)

 

Enrico Barilari non sarà più l’allenatore del Sestri levante in prossimo anno (LEGGI QUI). Il tecnico di Levanto dopo aver centrato una meravigliosa salvezza separerà la sua strada da quella del club corsaro. Una favola, quella tra il Sestri Levante ed il tecnico rivierasco, che è durava da tre stagioni tra prima squadra e formazione Under19.

Il tecnico, attraverso il proprio profilo di Facebook, ha voluto ringraziare la società. Queste le sue parole:

Una Favola vera che racconta 3 anni di emozioni infinite, ma le favole devono finire col lieto fine per essere ricordate per sempre!!!

La mia decisione è maturata dopo ogni caduta, dopo ogni vittoria, dopo aver rischiato più volte che sfumasse sul più bello, la mia ferma volontà di salvarCi e non rischiare mai più per un palo-fuori o 2 partite in 10, di rovinare il lieto fine della nostra Favola.

NON ci sono motivi economici alla base della decisione di salutare questa società, Non ci sono altre società alla base della mia scelta , perché ad oggi non ho parlato con nessuno( e non ho incaricato nessuno di farlo).

Ci sono talmente tante persone da ringraziare che il rischio di dimenticare qualcuno è concreto,cercherò di seguire un ordine cronologico dal mio arrivo ad oggi.....

Paolo che mi ha portato al Sestri, lo staff juniores campione nazionale con 25 vittorie su 28, con Sergio, Marco e Antonio,; il PRESIDENTE che insieme a Vittorio e Marco ha avuto la pazza idea di affidarmi la prima squadra e per ben 18 sconfitte ha difeso questa scelta; lo staff della D dei 94 punti( mio fratellino Luca,Luciano,Alessandro,Nicolò,Darek,Nico,Felleti );

lo staff della C con quel fuoriclasse di Rodrigo, Nicolò ,Mauri, Ale ,Lollo , Fede e Nico; i 2 grandi mister Vincenzo e Fabio ai quali ho avuto l'onore di fare da secondo e rubare un pò di mestiere...

Tutti coloro che ci hanno aiutato e supportato quotidianamente Tony, Angelo,Andrea e Paola, Sandra e Paolo,Leda e Chiara( con le nostre cabale pre gara) , Emiliano e Francesco,tutto il settore giovanile, Roby, rigel e Joel e tutti i nostri tifosi che non nomino singolarmente ma che abbraccerò ad uno ad uno in questi giorni;

I pazzi bar e tabaccheria Alexander , il Club degli amici di Levanto;

Il grandissimo direttore Carlo Musa che oltre ad essere il top è anche un ottimo amico.

E ora voi ragazzi ai quali devo tutto e che come mi ha detto Max la sera di Rimini " ti abbiamo salvato il culo anche stavolta"

Chiudo parafrasando una frase che per 8 anni è stata per me come un dogma: "Se si poteva fare, si farà......"

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scritto Da: Juri Lertora

Ho collaborato con il Notiziario del Calcio, Il Secolo XIX, La Nazione, Piccolo di Trieste e Corriere dello Sport edizione romana. Da poco collabora con calciospezia.it
Non mi piace solo il calcio, amo lo sport in generale e motociclismo e basket completano le mie passioni sportive.

Ultimissime News

Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up