Scritto da
Redazione
Lettura: 4 minuti
Giugno 22, 2024

FUORI REGIONE| Dilettanti, i volti vecchi e nuovi allenatori per la stagione 2024-2025

Dall’Eccellenza alla terza categoria quasi 15 nuovi allenatori sulle panchine

Al momento son 27 i club ai nastri di partenza per la stagione 2024/25della delegazione di Massa Carrara, salvo ripescaggi nelle categorie superiori, ritiri e accorpamenti con altri club. Iniziamo dal torneo principale quello di Eccellenza dove il nostro comprensorio è rappresentato dalla blasonata Massese. Per le zebre è stata fatto l’ennesimo cambiamento tecnico il massimo dirigente Antonio Gerini ancora al timone dei bianco neri dal direttore generale Augusto Cantoni unitamente allo staff organizzativo hanno ufficializzato la scelta del nuovo allenatore quale Massimiliano Pisciotta ex Castelnuovo Garfagnana con trascorsi a Quarrata, Fucecchio, Lampo E Tau calcio. Scendiamo nel torneo di Promozione dove sono due le nostre rappresentanti la San Marco Avenza e Pontremolese. Per gli avenzini della San Marco del riconfermato direttore sportivo della prima squadra Gabriele Panizzi, le facce nuove che siederanno in panchina sono Marco Cenderelli(nuovo) che si avvalerà come secondo fresco ex dell’ottima stagione a Pietrasanta di Roberto Franchini(nuovo). Per quanto concerne ai lunigianesi del del presidentissimo Piergiorgio Aprili dopo la lunga trattativa(fumata nera)con il tecnico ligure Alberto Ruvo (che aveva portato gli azzurri dalla promozione all’eccellenza) è tramontata. Il club lunigianese ha optato per una scelta interna. La squadra sarà affidata a Matteo Verdi(già giocatore della Pontremolese) che sarà coadiuvato dall’altro atleta azzurro compagno di squadra Simone Menichetti. La nuova coppia di tecnici che conoscono bene la categoria avranno il compito di riportare in alto il team lunigianese dopo una stagione attraversata da più ombre che luci culminata con lo spareggio play off perso a Pietrasanta. Nel torneo di prima categoria troviamo i consueti giallo blu del Serricciolo dove viene confermato il tandem Cristiahn Borghetti mister e Mirco Ruffini diesse, A far compagnia ai “galletti” saranno il Romagnano calcio, Mulazzo con il neo promosso Montignoso. Per il Romagnano al momento è tutto in stand by in quanto il club della famiglia Pucci avrà anche una squadra nel campionato di seconda categoria, a giorni verranno comunicati i vari organigrammi societari e tecnici. Anche in quel di Mulazzo aria nuova , il tecnico ligure alla guida per due stagioni Stefano Strata assunto la carica di direttore Sportivo ha assegnato la panchina a Simone Bertolla (nuovo), per la neo promossa compagine montignosina c’è la conferma del tecnico che vanta di aver centrato due campionati in sole due stagioni quale esperto Paolo Alberti. In seconda categoria dopo il terzo posto in campionato è molto attiva sul mercato la compagine carrarina come la buona realtà Carrarese giovani il diesse giallo azzurro Marco Vaccà ha affidato la squadra ad Alessandro Maurelli(nuovo) ex di Fivizzanese, Torrelaghese,Massese e di recente nella Pontremolese. Anche in terra di lunigiana al momento nelle quattro squadre si è cambiato poco, nel club mediceo è stato confermato Davide Duchi dopo aver portato alla sua prima esperienza la Fivizzanese agli spareggi play off. In quel di Villafranca altra conferma è per il tecnico Gianluca Conti, anche in questo contesto alla prima volta nella categoria a sfiorato i play off. Invece a Monzone il timone passa da Nicola Mastrini subentrato in corso d’opera a Secchiari all’ex mister del Ricortola Alessandro Fini(nuovo). In casa della Filattierese del duo Magnani-Della Zoppa dopo un ottimo quarto posto al termine di una positiva stagione il club al momento è in fase di riorganizzazione sia dal punto di vista societario che tecnico si prospetta un radicale cambiamento. Infine per il San Vitale Candia dopo la meritata salvezza le chiavi della squadra sono ancora nelle mani del tecnico Paolo Bertelloni invece per la “cugina” Ricortola per il prossimo anno a guidare i nero verdi sarà Marino Spallanzani(nuovo) Per il neo promosso Dallas Romagnano al primo anno di attività dopo aver centrato la Coppa Provinciale e finale play off nonchè finale regionale è stato confermato il tecnico massese Luigi Bertolini.

Terza categoria, incerto futuro per alcuni club

Nel campionato di terza categoria dove negli ultimi anni ha riscosso molti

consensi, in quanto alla buona organizzazione della lega, all’alta qualità e l’ottimo profilo delle compagini, il nuovo girone si preannuncia nuovamente di ottimo livello,le dodici squadre( al momento) che dovrebbero prendere parte al campionato con l’accorpamento di alcuni club della limitrofa lucchesia si presentano ai nastri di partenza il folto gruppo delle lunigianesi, ben sei le partecipanti i quali il Monti dove il blasonato sodalizio della famglia Carlotti abbia affidato la guida tecnica a Tommy Balloni (nuovo) ex del Marina di Massa, dove manca ancora l’ufficialità. La Grganolese dopo l’avvento di mister Nicola Grandetti ha dato una forte sterzata alla stagione arrivando allo spareggio play off, il club bianco verde unitamente al diesse Cristiano Trasatti è stato riconfermato. Anche nel Pontremoli Fc è cambiata la conduzione tecnica per il dopo Riccardo Capiferri la scelta è caduta su Fabio Bellotti(nuovo) ex di Villafranchese con una breve parentesi nella file della Pontremolese di promozione come collaboratore tecnico. Rimanendo in lunigiana per il Podenzana 1969 sembra svanire la scelta sull’esperto tecnico carrarino Augusto Secchiari, invece per Vallizeri molto attivo nel mercato estivo e Fosdinovo è ancora tutto da decidere. Scendendo verso il litorale si registra per ora solo una conferma che è quella di mister Paololo Ulivi alla guida del Don Bosco Fossone coadiuvato da Cesare Lorenzetti. Spostandoci verso Massa lo Spartak Apuane cambia dopo due campionati il tecnico, al posto di Luca De Angeli a guidare gli apuani sarà l’ex giocatore Andrea Basteri(nuovo) già collaboratore come secondo nella stagione 22/23. Infine per l’Attuoni Avenza finalista play off , Tirrenia 1973 e Marina di Massa al momento tutto tace.

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!
Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up