Scritto da
Redazione
Lettura: 2 minuti

Ceparana, Tarasconi: "La società ha voglia di rivalsa..."

Il Ceparana, che oggi apre la nuova stagione sportiva con un sontuoso "camp" per chiunque voglia avvicinarsi o affinarsi al calcio, comunque non si scorda della Prima squadra. Diradatasi la prospettiva di un ripescaggio in Prima Categoria, si riparte dalla Seconda dopo la recente retrocessione, ma il nuovo allenatore sembra dìre mica poco circa le intenzioni rossonere. Sarà infatti Marco Tarasconi, trainer dalla enorme esperienza locale e vecchia gloria (come punta) d'uno Spezia in cui fu protagonista anche d'un ritorno dall'allora Serie C2 alla C1 negli Anni Ottanta, ad assumere il comando tecnico della Prima squadra ceparanese. Non è soltanto per via di quello del macedone Zoran Djorgev, che pur sta illuminando il settore giovanile, insomma se al “Cipriano Incerti” si fanno nomi grossi di questi tempi.

Casa, struttura e riscatto, questi i fattori determinanti ai fini della scelta ?

Tanto per iniziare, per essere franchi, certamente ha la sua importanza lo stesso fatto che allenerò vicino a casa. Al di là di ciò tuttavia, non si può disconoscere la voglia di rivalsa d'una società che scalpita per riprendere a salire pure con la 1.a squadra, aspetto di cui quanto pur si va allestendo a livello di vivaio rende solo parzialmente l'idea”.

Cosa manca agli “adulti” per ripartire in grande ?

Io credo che lo zoccolo duro costituito dai veterani, nonché fedelissimi del club, in 2.a Categoria abbia ancora non poco da dire. Poi il tutto va magari integrato con qualche giovane interessante che porti pure una certa dose d'entusiasmo, poiché da quest'ultimo lato, il cosiddetto spogliatoio va forse un pochettino rifondato.

Altro ?

Non scordiamoci la struttura non indifferente che è l' “Incerti”. Può contribuire eccome al rilancio calcistico di un paese che fortissimamente lo vuole e penso sia giusto dare il massimo per darglielo.

Lo Spezia ?

Salvezza meritata, ora diamo tempo di allestire quanto necessario per fare meglio nel prossimo campionato, a cominciare pure ivi da un buon attacco come va fatto peraltro pure a Ceparana”.

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo subito!
Spezia Sportale è una testata giornalistica iscritta al Registro della Stampa del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 1265/22
Direttore Responsabile Dott.ssa Claudia Cella | Editore: Speziasportale Srls - P.Iva 01541030118 - CF 01541030118
Design by
 Company Make Up